Casa Vacanze a Castiglion Fibocchi

Castiglion Fibocchi: tra Storia, Cibo e Arte

Castiglion Fibocchi, prima di essere un castello era un borgo costruito in epoca romana in prossimità dell'importante strada di collegamento Via Cassia, oggi chiamata Via Setteponti, lungo la quale si possono osservare alcuni esempi della tipica edilizia rurale: le Case Leopoldine con la colombaia, la loggia e il portico fra le più belle della zona.

Il vino e l'olio sono sicuramente i prodotti di maggior spicco del nostro territorio. Questa terra da cui trae origine il vino Chianti (Bettino Ricasoli, creatore della formula, fece gli esperimenti nella Fattoria del Borro con le uve di queste colline) è però anche la terra che ha reso famoso nel mondo il Vinsanto, vino dessert che chiudeva i pasti sulla tavola imperiale di Francesco Giuseppe imperatore d'Austria (di cui i caratelli con il suo marchio, ritrovati nelle cantine del Borro, sono testimoni).

Le strade bianche della campagna sono di stimolo per passeggiate a piedi o in bicicletta per godere delle bellezze che la natura ci offre. A 4 km si trova Ponte Buriano con il suo ponte che attraversa il fiume Arno e che secondo molti esperti è il ponte che Leonardo da Vinci dipinse nello sfondo della Gioconda.

Prenota Subito il tuo Soggiorno  

Eventi & Manifestazioni

Il periodo più importante per manifestazioni è il Carnevale e viene festeggiato nelle ultime 2 domeniche dalla fine del carnevale. I vestiti molto eleganti ed elaborati, pensati da sarte in pensione e ragazze diplomate all'Istituto d'Arte, vengono confezionati nei festosi ritrovi nei mesi precedenti.

Il giorno di Carnevale le maschere vengono piazzate nei punti più caratteristici del paese e qui fotografi più o meno professionaisti danno sfogo alla loro creatività. Coriandoli, spazi per bambini, dolci, scherzi e gruppi folcloristici fanno da cornice alla sfilata finale.

Ogni ultima domenica del mese nella vicina Tenuta del Borro, proprietaria la famiglia Ferragamo, vengono aperte per visite turistiche le vecchie cantine dalle grandi botti di rovere dove da centinaia di anni si producono vini di altissima qualità.

Ad Arezzo (a 13 km) tra le manifestazioni più importanti troviamo la Giosta del Saracino, giostra medievale che vede i 4 quartieri della città sfidarsi in una gara cavalleresca di grande abilità. Le giostre del saracino vengono disputate due volte all'anno: il primo sabato di Giungo in notturna e l'ultima domenica di Agosto durante il giorno.

Ogni prima domenica del mese si danno appuntamento gli antiquari per una fiera famosa in tutta italia e oltre, la Fiera Antiquaria di Arezzo.

Le sagre, le feste folcloristiche e i piccoli grandi eventi che si svolgono nelle vicinanze in ogni paese movimentano le giornate estive.

Scopri i Prezzi e i Servizi